Puntali

Il puntale è un componente fondamentale e quello più soggetto a usura del gruppo di plastificazione. La sua tenuta garantisce il corretto flusso del materiale e la ripetitività del processo. 

Le caratteristiche più rilevanti sono:

• Evitare punti di ristagno

• Evitare resitrizioni di flusso

• Consentire una perfetta tenuta con il cilindro

• Garantire una buona durata nel tempo

PVR standard

Puntale Standard

La soluzione più tradizionale e versatile, composto da corpo, valvola e ralla, ideale per qualunque tipo di stampaggio. 

Puntale Miscelante

Soluzione che contribuisce a migliorare la miscelazione e dispersione di coloranti senza perdite di pressione.

Puntale a Sfera

Soluzione ideale per viti con diametri importanti (generalmente da d.80 mm) in quanto garantisce una migliore chiusura, oltre a favorire la tenuta in asse del gruppo vite-puntale. 

Puntale Anti-rotazione

Design in cui la valvola ruota insieme al puntale oltre e muoversi sull’asse orizzontale poiché è bloccata tra le alette  del puntale stesso.

Puntale a chiusura rapida

Design che consente un maggiore controllo sulla chiusura della valvola, più rapida e precisa, adatto per applicazioni con cicli molto veloci o polimeri eccessivamente liquidi. 

Rivestimenti

MATERIALETECNOLOGIACOEF. ATTRITOSPESSOREDUREZZACOLORE
CroXPVD0,32 - 5 µm2000 - 2500 HVarcobaleno
TiNPVD0,452 - 5 µm2000 - 2500 HVoro
AproPVD0,352 - 5 µm2800 - 3000 HVgrigio

Materiali

PUNTALE VT100

Il corpo del puntale è costruito in materiale 1.6510 con riporto sulle alette in BoroTec 10009, mentre la valvola e la ralla sono in acciaio temprato. Questa soluzione per quanto standard è versatile e adattabile anche a polimeri tecnici, in assenza di elevata usura.

PUNTALE M390

Puntale, valvola e ralla sono prodotti in acciaio sintetizzato tramite metallurgia delle polveri. Questa è la soluzione migliore per garantire una maggior durata nel tempo soprattutto in quelle applicazioni che comportano usura estrema, sia corrosiva che abrasiva. 

PUNTALE HA8

Il corpo del puntale è costruito in materiale 1.6510 con riporto sulle alette a base di carburi di tungsteno, mentre la valvola e la ralla sono in acciaio temprato ad elevata durezza. L’aggiunta di un rivestimento PVD permette di avere una soluzione ideale per diametri importanti soprattutto in quelle applicazioni che comportano un’elevata usura.