Plastic Technology Vite a barriera Multicompound

This post is also available in: en

Multicompound

Articolo pubblicato sulla rivista “Plastic Technology” in Repubblica Ceca

BRIXIAPLAST S.R.L., nella sua continua crescita professionale, è pronta a sorprendervi annunciandovi il lancio del nuovo prodotto Vite a barriera multicompound”.

Nata dall’idea dell’imprenditore Ferrari Giampiero, sviluppata e testata con il costante lavoro di progettisti e tecnici del settore, la vite multicompound è un evoluzione della vite a barriera, la cui innovazione consiste nel poterla utilizzare con un ampia gamma di materiali plastici quali ABS, PC, PC/ABS, PMMA, alcuni nylon.

Utilizzando la vite a barriera multicompound si ottengono elevate capacità di plastificazione ed elevate qualità del materiale fuso senza correre rischi di deterioramento o stress nocivo anche ad elevate velocità di rotazione.

La capacità di plastificazione è superiore a quella di una tradizionale vite a tre zone e permette di aumentare sensibilmente la velocità di rotazione senza pericolo di iniettare granuli non fusi.

E’ possibile aumentare la capacità di plastificazione assoluta del 25-30% rispetto alla vite tradizionale.

Tutti i suoi vantaggi possono essere quantificati in:

  • Miglioramento della qualità dei prodotti
  • Omogeneità della massa fusa
  • Miglioramento della dispersione dei coloranti
  • Aumento della capacità di plastificazione
  • Riduzione dei tempi di dosaggio
  • Riduzione dei tempi di raffreddamento
  • Riduzione dei tempi ciclo
  • Riduzione del consumo energetico dovuto alla minor temperatura di trasformazione (-10%)
  • Riduzione del consumo energetico dovuto alla minor coppia motore vite necessaria (-5%)